StartUp from south | Casa Vitiello

Siamo di nuovo a Caserta, ma questa volta per una buona causa.
La pizza qui ha subito degli enormi cambiamenti, innovativi per certi aspetti, per altri soltanto di markettate influenti e non a lungo termine.
Forse è proprio per la calca piena di competitors tra quelli di mestiere e quelli che investono semplicemente nel food (perchè unica risorsa fisico-commerciale rimasta), che sono uscite delle perle uniche e dei fenomeni come Ciccio Vitiello di “Casa Vitiello“.
Qui la pizza si fa con criterio, ma soprattutto si fa la pizza perchè la si conosce fino alla raffinatura del grano.

L’evoluzione qui è nata proprio perchè non ci si è fermati all’unico impasto, ormai treno pieno di tante realtà, ma si è andati oltre. Esperto di prodotti a KM0, Ciccio prepara sapientemente altre 6 o 7 impasti diversi, dal grano arso alla curcuma, passando per la canapa fino al multicereali; e lo fa con enorme maestria e coscienza.

Ci ha illuminato, sia per il modo in cui racconta di se e delle sue conoscenze, sia perchè abbiamo mangiato una pizza unica, unica nell’impasto, unica negli ingredienti.
Cara Napoli, Caserta è da tener d’occhio.

AWSMmag è il magazine online che propone quotidianamente il meglio del global lifestyle contemporaneo, spaziando tra cultura pop, comunicazione digitale, moda, arte, design, fotografia, musica e cinema. Un daily mag dal tono veloce e piacevole, luogo d’incontro ideale e di tendenza della vita quotidiana in cui confrontarsi e informarsi. Dedicato agli addetti ai lavori, ma anche ai semplici appassionati.