SAVE THE DATE | #ANOMALIA OPENING PARTY: KIM ANN FOXMAN

Spesso è viva la curiosità di ritrovare i suoni tradizionali, quelli classici di un’idea di dancefloor tipica del secolo scorso. Gli anni 70, Donna Summer, voci meravigliose unite a una drum machine e a un sintetizzatore, in un equilibrio unico.
È un’esperienza sempre più rara, prerogativa di chi applica una visione complessa e fortemente articolata alla propria arte.

Creatività e house disco, sebbene sia una combo spesso contestata nella percezione popolare, sono spesso una costante nella storia di questo genere. Il mare, i suoni dell’ukulele, l’aria fresca della sua terra natale: le Isole Hawaii. Poi quelle ascoltate in cassetta, nella sua stanzetta: Snap!, Shannon e Technotronic.

Tutto sembrava lontano a Kim Ann Foxman, dagli scogli di quell’arcipelago meraviglioso. Gli anni ’90, l’esplosione del genere, l’animo inquieto tipico dei veri artisti, l’adolescenza, portano Kim lontano. A San Francisco, nel continente. La terra di Marques Wyatt e Billy Long, dove l’house americana ha avuto uno sviluppo secondo solo a quella newyorkese, calda e accogliente, da clubbing purissimo. È qui che Kim conosce la musica, trova se stesso, collezionando vinili e suonando in un duo elettronico.

L’ammirazione per la techno di quegli anni, quella di Kevin Saunderson, la sensazione di entrare nel cuore delle cose, lo spingono a trasferirsi nella grande mela, dove nasce tutto: New York City. È qui che convoglia tutto, inizia a lavorare come dj, e sceglie le coordinate della sua idea di dancefloor: acid, deep, hip house ed hype. Ma anche le grandi voci nere e la New Wave: Grace Jones, Cocteau Twins, Talking Heads. Nel 2010 , esce Creature/What You Need, il suo primo EP, in collaborazione con lo storico mentore Andy Butler, suo primo lavoro da solista. Suoni deep, ed unione tra vecchio e nuovo. Seguono Itís All About You, e la selezione Firehouse 001, la sua etichetta: Firehouse, appunto, una fabbrica di suoni allíinterno di una stazione dei pompieri abbandonata, a NYC. Meraviglioso.

Bene, è arrivato il momento di ascoltarla live!

L’appuntamento è per questa sera: 12 DICEMBRE 2015 @ Mono Club Caserta

Per tutti i dettagli: EVENTO FB

Volete un assaggio?

Affascinato dal mondo del web e dalle possibilità offerte dalla società delle reti. Amante della fotografia e dell'arte contemporanea, comunicatore per lavoro e per passione, fin dagli inizi editor per AWSMmag.