Coworking e smartworking | Come lavoreremo domani

Lavorare comodamente da casa, magari in tuta, cambiare periodicamente ufficio o avere orari flessibili non è più un’utopia. Avete mai sentito parlare di coworking, ovvero lavoro condiviso?

Si tratta di un’innovativa forma di lavoro che, partendo dal principio di spazio condiviso, porta alla creazione di una rete di vere e proprie community professionali. <Questo nuovo metodo porta con sé concetti come il learning by doing e il factory. Nei coworking, infatti, si svolgono attività di matching e team building, allo scopo di formare gruppi di professionisti che fronteggiano il mercato trovando soluzioni ottimali per il business delle imprese. Tutto ciò corre sulla base delle nuove tecnologie a disposizione degli utenti lavoratori.

Lo smart working, ossia il “lavoro agile”, è nato grazie allo sviluppo della rete e di device che consentono ai dipendenti di poter lavorare da casa o da una postazione esterna all’azienda, come appunto il coworking. Le stime indicano che circa il 50% dei lavoratori tra uomini e donne utilizzano questa modalità, che punta all’aumento della produttività e della creatività basata sulla libertà di gestione data al lavoratore.

In Italia attualmente si contano 349 spazi di coworking e a giugno del 2015 circa il 23% dei dipendenti ha svolto progetti e lavori da remoto.  E proprio a Caserta ne è stato appena inaugurato uno: ZeroToZero, nato nel 2014 come agenzia di marketing e design, si è ben presto trasformato in un vero e proprio punto di riferimento per giovani imprenditori e professionisti del settore tech e non.

Allora? Non avrete per caso ancora il vostro badge in borsa? Buttatelo pure!

Ma quali sono le aziende di respiro internazionale che hanno fatto del coworking la chiave del successo? Scopriamolo su Question Mark con un approfondimento dedicato a 3 case history.

 

AWSMmag è il magazine online che propone quotidianamente il meglio del global lifestyle contemporaneo, spaziando tra cultura pop, comunicazione digitale, moda, arte, design, fotografia, musica e cinema. Un daily mag dal tono veloce e piacevole, luogo d’incontro ideale e di tendenza della vita quotidiana in cui confrontarsi e informarsi. Dedicato agli addetti ai lavori, ma anche ai semplici appassionati.