LVST A/W 2015-16 | streetwear Made in Italy #nofilter

LVST è libertà d’espressione, #nofilter, zero pregiudizi. Lo conoscete già? Stiamo parlando del brand streetwear Made in Italy nato nel 2014 a colpi di autocelebrazione e storie di strada, con l’idea fissa e il desiderio ardente di farsi portavoce di un manifesto di stile decisamente outsider, fuori dai canoni tradizionali del fashion game. Menti giovani di anime ribelli dalle personalità forti che presidiano senza timori la scena della street culture internazionale.
Bene, ora che l’estate è finita, dobbiamo prepararci al rigido WINTER 1516.
Nuova stagione, nuova aria, nuovo mood.
LVST è pronto. È out l’ultima A/W 2015-16 Collection, uno streetwear nudo e crudo, rivisitato in chiave hip hop di ispirazione ‘90s.  Il logo si tinge di rosso con un appeal votato alla skate culture in voga in quegli anni. Ma il desiderio ardente (“LUST”) rimane: i grandi classici del brand come le t-shirt e le felpe dal classic fit e dalle stampe a effetto sono un marchio di fabbrica, ma stavolta si uniscono a new era hat, classici cappotti cammello e a colori college. Irriverenti grafiche raccontano di arte e di eventi catastrofici, tutto nella continua, incessante interpretazione delle antinomie dell’uomo e nella ricerca di un loro equilibrio.
La strada diventa fonte di ispirazione. LVST è cultura autentica, dal giusto fitting e dai materiali di qualità, che diventano elementi commemorativi di outfit architettonicamente perfetti. #LVSTINPEACE Voto 8++

AWSMmag è il magazine online che propone quotidianamente il meglio del global lifestyle contemporaneo, spaziando tra cultura pop, comunicazione digitale, moda, arte, design, fotografia, musica e cinema. Un daily mag dal tono veloce e piacevole, luogo d’incontro ideale e di tendenza della vita quotidiana in cui confrontarsi e informarsi. Dedicato agli addetti ai lavori, ma anche ai semplici appassionati.