RADAR RADIO APRE I BATTENTI CON GLI SHOW DI MOKONA E MOLESKIN

Con sede a Londra nel sobborgo di Clerkenwell (per intenderci le fermate della Metro di Angel, King’s Cross St. Pancras o Chancery Lane) e avviata da Ollie Ashley, un ex station manager di NTS e Rinse FM, Radar Radio è andata in onda per la prima volta questo Halloween.

La stazione ha già riunito un forte roster di giovani dj, tra cui Riz La Teef (recentemente annoverato tra i 100 dj più sottovalutati da FACT Magazine), Templar Sound e Night Slugs dell’enturage Mokona, (che trasmettono un ambient show settimanale), e Goon Club Allstars, progetto di cui fa parte Moleskin.

A detta di chi è stato a visitarla, pur essendo una radio giovanissima, Radar Radio ha degli studi impressionanti, attrezzature futuristiche tipo navicella spaziale enterprise e sale prove separate.

Il progetto di Ashley è quello di sviluppare una piattaforma per poter dare spazio a dj non ancora affermati sui network nazionali e in generale nel mainstream.

A tal proposito, Radar Radio è attualmente alla ricerca di show per riempire il suo palinsesto, per cui se siete dj e pensate di avere talento, vale la pena inviare una mail a radarradio.com

Le referenze richieste sono poche e non le traduciamo essendo virgolettate e in un inglese abbastanza semplice:

“As long as you’re not a dickhead and you’ve got good taste in music, I’m sure we can find a slot for you here.”

Se vi va, qui è possibile ascoltare gli show in streaming tramite il canale Soundcloud di Radar Radio.

Enjoy!

Export Area Manager per una multinazionale settore food and beverages (azz) … smazzo cibo Made in Italy nel mondo; nella vita reale invece sono speaker e autore di programmi radiofonici in giro per varie radio – attualmente On Air assieme a Stefano Calvanese ogni Sabato pomeriggio dalle 16 alle 19 su Radio Primarete con EXTRA. Membro della Crew "Blood & Soul" di produzione e promozione musicale... Curioso, logorroico, insonne e a tratti saputello, ho fatto il pilota di aerei, sogno di acquistare una casa sulla Great Ocean Road, appassionato di musica funk/soul/hip hop ed elettronica. Disegno tanto, scrivo e lavoro di notte… La notte è un privilegio per chi la vive e può far girare i propri pensieri più intimi mentre gli altri dormono.