#Interview | Godblesscomputers live al Carhartt WIP Square di Roma

Godblesscomputers, nome di punta della scena elettronica italiana, è il progetto di Lorenzo Nada, originario di Ravenna, un’esperienza a Berlino alle spalle, ora stabile a Bologna. A pochi mesi dall’uscita del suo album “Veleno” per le italiane Fresh Yo e White Forest Records, è tempo di tirare le somme. L’abbiamo incontrato giovedì scorso al Carhartt WIP Square di Roma, in occasione del lancio della nuova collezione Fall/Winter 2014-2015, dove si è esibito in una performance musicale ibrida, a cavallo tra live e dj set. Prima però abbiamo avuto modo di scambiare due chiacchiere: Lorenzo si racconta, parla del suo fortunato viaggio, delle esperienze fatte in giro, e ci spiega come intende – lui – quella che i più chiamano semplicemente “scena” musicale.

Ecco l’intervista in esclusiva per gli amici di AWSMmag.

Godetevela tutta!

Ossessionato di musica fino allo sfinimento, curioso e continuamente in fuga dalla monotonia. Un Degree in Economia e Management, Head del collettivo Propaganda, events management a Caserta