The Creators Project sbarca in Italia

The Creators Project è l’iniziativa nata dalla collaborazione tra VICE e Intel, che ha per obiettivo la promozione di  artisti, designer, musicisti e filmmaker che utilizzano la tecnologia per stabilire le nuove frontiere della creatività. Il progetto include un canale dedicato alle arti digitali, una community online e una piattaforma per la creazione di contenuti. E’ già stato lanciato in Australia e Nuova Zelanda, ora arriva per la prima volta in Italia, Giappone, Messico, Paesi Bassi e Spagna. Contemporaneamente The Creators Project sta allargando i suoi contenuti editoriali e video sia in Francia che nel Regno Unito. Obiettivo finale di questo forte ampliamento è riunire in uno stesso luogo un gran numero di artisti provenienti da ogni parte del mondo, creando un vero e proprio network internazionale, fatto di idee e voci sempre nuove.

Alcuni Creators sono artisti di fama internazionale: Daft Punk, Michel Gondry, Ai Weiwei, Queens Of The Stone Age, Ólafur Elíasson, David Blaine, Four Tet, Studio XO, The Postal Service, Richard Ayoade, Bot & Dolly, Pharrell, Fabian Oefner e molti altri. The Creators Project ha prodotto numerosi documentari, alcuni dei quali sono stati particolarmente acclamati dalla critica internazionale. Tra questi The Collaborators, incentrato sull’album Random Access Memories dei Daft Punk, e il pluripremiato film This Must Be the Only Fantasy, nato dalla collaborazione tra la maison Rodarte e il filmmaker Todd Cole.

Nicola Procaccio, Direttore Marketing e Comunicazione Intel Italia nel nostro Paese, si è detto entusiasta del progetto The Creators Project: “Rappresenta per Intel Italia un passo significativo nell’ ampliare il supporto ai giovani talenti che utilizzano l’innovazione tecnologia in modo creativo e fuori dagli schemi. Forti del successo che questo progetto ha avuto a livello internazionale, siamo certi che possa essere accolto con entusiasmo dal pubblico italiano, sempre attento a nuovi contenuti e percorsi in grado di unire inventiva e tecnologia“.

Per ulteriori info clicca qui.

Tremendamente curioso e goloso, rompipalle al punto giusto, adoro leggere gialli e romanzi storici. Football e internet addicted. Nutro un profondo amore per la Spagna dove ho vissuto un anno grazie al progetto Erasmus, ma il primo amore resta la mia Napoli. Laureato in “Comunicazione pubblica e d’impresa”, ho fondato e gestisco lo spazio web add-communication.com