KOKESHI REBEL FEST | Arte e Giappone: visioni al femminile

Chi non conosce le Kokeshi? Testolina tonda, corpicino affusolato: sono le famose bamboline giapponesi dai delicati tratti del viso, realizzate in legno di ciliegio. Proprio queste deliziose porta fortuna sono le protagoniste del Kokeshi Rebel Fest, evento che si terrà a Roma domenica 25 maggio a partire dalle ore 15:00 fino a notte fonda, negli spazi di Visiva – La città dell’Immagine, di via Assisi 117.

Una giornata tutta al femminile dedicata al mondo delle Arti e della Cultura giapponese.

Il Giappone: un paese che incuriosisce in ogni dove, che ha saputo guardare al futuro restando fedele al suo passato, dove è normale incontrare per strada una donna in elegante Kimono e poco dopo un’altra con abiti occidentali. Un luogo in cui un origami non è solo un foglio di carta ripiegato o un tè non è una semplice bevanda calda da sorseggiare nei periodi più freddi.

Kokeshi Rebel è tutto questo e molto di più.

Una finestra sul Sol Levante che porta alla luce il folklore della vera cultura nipponica. Da qui il nome “Kokeshi Rebel Fest”, che esprime perfettamente lo spirito del festival: il Giappone della tradizione (le bambole Kokeshi) e quello non convenzionale (Rebel), si incontrano e si mescolano dando vita a una rappresentazione attuale e affascinante.

Artiste e performer occidentali ed orientali si raccontano attraverso mostre pittoriche e fotografiche. Tra gli immancabili momenti: la cerimonia del tè, gli origami, la bodyart e lo Shodō (antica arte della calligrafia).

Donne che vogliono esprimere se stesse e dare voce a questa multiforme cultura.

Installazioni e video proiezioni, accompagnate dal suono rombante e profondo dei tipici “taiko” (tamburi) che ci culleranno tra danze butoh, esposizioni scultoree e creazioni sartoriali rigorosamente a tema.

Tra gli argomenti trattati quello del tatuaggio, con una conferenza dedicata. Dai samurai in combattimento, incarnazione di un ideale di fedeltà, onore e disciplina, alla carpa koi che nuota contro corrente, simbolo della lotta dell’uomo nella vita; dal drago feroce simbolo di equilibrio considerata una creatura benefica e di buon auspicio, ad un delicato fiore di ciliegio, rappresentazione della forza e della bellezza della vita stessa. Ce ne sarà per tutti i gusti!
Ospiti speciali, tatuatrici nazionali ed internazionali (il Rebel Kokeshi Art Group Show).

Non mancherà dell’ottimo japanese food condito con un elettronico dj set!

#AWSMmag ci sarà sicuramente e voi siete pronti a immergervi in questa secolare realtà?
Ci vediamo lì!

Per tutti i dettagli:

www.kokeshirebelfest.com
Evento Facebook ufficiale.

Fotografa per passione, ballerina nell'anima, collaboratrice nel settore del cinema nella vita. Adoro indovinare la forma delle nuvole e mangiare cioccolata! Credo che i bambini siano la cosa più bella, insieme ai colori e alle stelle. Se potessi esprimere un desiderio: viaggiare tutta la vita con la mia Nikon in borsa!