Fast Forward: la nuova serie video in collabo. con Fastweb

Di Motherboard Italia ne abbiamo già parlato nel dicembre scorso: la piattaforma scientifico-tecnologica del network di VICE finalmente attiva anche in Italia. La novità di cui vogliamo parlarvi è che, da pochissimo, il canale ha lanciato un interessante progetto: FFW—Fast Forward, una nuova rubrica video realizzata in collaborazione con Fastweb.

Le migliori storie italiane per raccontare ciò che rende unica la rete: alta connettività, enormi flussi di dati, spinta creativa e velocità, senza tralasciare gli aspetti più ludici. A legare questi ingredienti è un carattere essenziale: l’innovazione tecnologica.

Il secondo episodio dell’iniziativa è ICub, un robot umanoide di 1 metro e 04 di altezza, dalle fattezze di un bimbo di circa 4 anni. Un progetto open source pensato e costruito nell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) di Genova. Icub è una creatura artificiale in grado di camminare, toccare, riconoscere gli oggetti, parlare e interagire con le persone, ma soprattutto è studiato per apprendere il linguaggio in rete, attraverso numerosi database di grammatica.

Volete capirci meglio? Giorgio Metta, direttore del progetto, ci spiega cosa rende iCub un modello di punta nel campo della robotica mondiale.

In attesa della versione futura – Icub3 – ancora in fase di sviluppo, e immaginando davvero, come afferma Metta, che “in futuro un robot di questo tipo possa essere in ogni casa”, ascoltiamo cosa ha da dirci nell’intervista esclusiva firmata MOTHERBOARD.

icub1

icub2

"Tuttologa” multitasking col naso all'insù, devo sempre aggiungere la mia. Foodie, geek, traveller per passione. Project Manager & Social Media Consultant based in Rome, ArtAttacker @ artattack.nativeadv.it. Attenta alle novità del mondo del digital, del design e della moda applicati ai più svariati settori: dall’architettura, agli eventi, all'arte, al food. Io? Una storyteller girovaga con le gambe sotto il tavolo, sì, quello di un buon ristorante!