V Festival di Cinema Indipendente di Caserta

Quest anno ne sono arrivati quasi 400.

Venivano alla guerra in Siria e dalle scuole di cinema della Corea del Sud, dalle nuove avanguardie del cinema brasiliano e dai successi riscossi nei maggiori festival francesi. Ce li hanno spediti da Cuba e dalla Germania, dal Venezuela e dalla Svezia. Selezionarli è stato un lavoro emozionante, intenso e a tratti spietato. Abbiamo trascorso notti insonni a scrutare nei sogni e nelle passioni di centinaia e centinaia di giovani registi indipendenti di tutto il mondo, passando dalle lacrime alle risate nel giro di 10 minuti.
Tra i loro nomi si nascondono quelli del cinema del futuro. Noi ce li abbiamo qui, ora.

Sono i cortometraggi in concorso alla V edizione del Festival di Cinema Indipendente di Caserta (10-11 Maggio 2014), un evento unico nel panorama culturale della nostra Provincia portato avanti in maniera autoprodotta, con coraggio e passione, dal collettivo di cineaste indipendenti Cinema dal Basso diretto da Giusi Ricciato e ospitato nell’amichevole e suggestiva cornice del Teatro Civico 14.

L’evento apre i battenti questo fine settimana e si fa in 4 per voi grazie alla collaborazione ed all’amicizia di Francesco Massarelli e Caserta Film Lab, nostro partner e giuria speciale e dell’Associazione Artemisa, che domenica proporrà a tutti gli ospiti un pranzo completo bio vegetariano preparato e servito dai bambini del Laboratorio di Cucina. Per gli amanti del genere offriremo l’ormai celebre “Buffet di Nonna CdB”.

Il Festival di Cinema Indipendente di Caserta è l’unica occasione che avrete sul nostro territorio per godervi una maratona ininterrotta di corti inediti sul piccolo e grande schermo. Di commuovervi e, dopo 5 minuti, di inorridire. 
Di ridere a crepapelle e ritrovarvi in lacrime dopo una manciata di minuti.
Di vivere ad ogni corto una vita diversa, una piccola nuova avventura ogni volta.
Di ritrovarvi a Cuba e, poi, improvvisamente, essere catapultati in Francia.
Di spostarvi nello spazio di tempo di uno schermo nero dall’Argentina alla Russia, dalla Spagna al Brasile.

Domenica sera festeggeremo la chiusura di questa V edizione presso l’Unplugged (Piazza Correra, 13 in Via G.B. Vico, Caserta) con una serata a ritmo di Ska Roots e una sorpresa offerta da CdB a tutti gli ospiti. (Ingresso gratuito)

"Tuttologa” multitasking col naso all'insù, devo sempre aggiungere la mia. Foodie, geek, traveller per passione. Project Manager & Social Media Consultant based in Rome, ArtAttacker @ artattack.nativeadv.it. Attenta alle novità del mondo del digital, del design e della moda applicati ai più svariati settori: dall’architettura, agli eventi, all'arte, al food. Io? Una storyteller girovaga con le gambe sotto il tavolo, sì, quello di un buon ristorante!