Damon Albarn debutta con un album da solista | “Everyday Robots” (XL Rec.)

In principio erano i Blur, e correva l’anno 1989 e da allora ne è passata parecchia di acqua sotto i ponti per Damon Albarn… Passando dal progetto Gorillaz, alla collaborazione con il compositore minimalista Michael Nyman, ed ancora l’album The Good, the Bad& the Queen registrato con il supergruppo formato insieme a Paul Simonon, Simon Tong e Tony Allen nel 2007; per non parlare delle sue sperimentazioni e ricerche sulla musica africana e cinese…

Già a Dicembre con un teaser modello “random accessmemory” aveva dato delle anticipazioni ma adesso è ufficiale, ritorna infatti con il suo primo album da solista ed è sicuramente uno dei lavori più attesi del 2014. La data è quella del 28 Aprile, “EverydayRobots” il titolo del disco, prodotto da Richard Russell (produttore e boss della XL Recordings) con cui aveva già collaborato per il disco di Bobby Womack.

Lo stesso Damon Albarn lo definisce una specie di “folk-soul” e le 12 tracce che lo compongono rappresentano il suo lavoro “più autobiografico e alla ricerca dell’anima”.
Solista si, ma già sono preannunciati featuring importanti tra cui quello con Brian Eno e Natasha Khan dei Bat for Lashes…
“EverydayRobots” sarà disponibile come singolo a partire dal 3 di Marzo; il brano a dire il vero è abbastanza angosciante ed accenni di piano e percussioni si muovono su uno strano loop arabeggiante.

La traccia è accompagnata da questo video diretto dal regista artista e designer AitorThorup.
E’ realizzato con il software CGI con tecniche di scansione facciale e rappresenta la ricostruzione del volto di Albarn.

Ritorna uno degli artisti più poliedrici ed intelligenti del nostro tempo; un vivo esempio di come si possa essere mainstream senza tralasciare l’originalità, la sperimentazione e l’eclettismo.

Export Area Manager per una multinazionale settore food and beverages (azz) … smazzo cibo Made in Italy nel mondo; nella vita reale invece sono speaker e autore di programmi radiofonici in giro per varie radio – attualmente On Air assieme a Stefano Calvanese ogni Sabato pomeriggio dalle 16 alle 19 su Radio Primarete con EXTRA. Membro della Crew "Blood & Soul" di produzione e promozione musicale... Curioso, logorroico, insonne e a tratti saputello, ho fatto il pilota di aerei, sogno di acquistare una casa sulla Great Ocean Road, appassionato di musica funk/soul/hip hop ed elettronica. Disegno tanto, scrivo e lavoro di notte… La notte è un privilegio per chi la vive e può far girare i propri pensieri più intimi mentre gli altri dormono.