Megaupload chiuso con conseguente attacco Hacker più grande della storia


Ieri, giovedì 19 Gennaio, Megaupload è stato chiuso dal Dipartimento di Giustizia americano con l’accusa di violazione del copyright e riciclaggio di denaro. Ciò ha comportato l’arresto di 4 persone divise tra Auckland e Nuova Zelanda ma non solo.
L’evento ha innescato l’ira del gruppo hacker più famoso al mondo, “Anonymous”, dando il via ad una serie di attacchi informatici su alcuni siti web federali ed etichette discografiche quali: Il Dipartimento di Giustizia, l’FBI, l’Universal Music e la EMI.
Ricorderemo questo evento come l’attacco hacker più grande della storia.
Siamo curiosi di sapere cos’altro succederà….l’aggiornamento sui fatti potete guardarlo cliccando qui o su twitter via hashtag #anonymous.
Source: Gizmodo

AWSMmag è il magazine online che propone quotidianamente il meglio del global lifestyle contemporaneo, spaziando tra cultura pop, comunicazione digitale, moda, arte, design, fotografia, musica e cinema. Un daily mag dal tono veloce e piacevole, luogo d’incontro ideale e di tendenza della vita quotidiana in cui confrontarsi e informarsi. Dedicato agli addetti ai lavori, ma anche ai semplici appassionati.